¡Leggere questo post ti porterà 4 minutos! ¡Godere!

Un test di auto-miglioramento e con questo non intendo comprare vestiti per 200 días – en principioy cambiar mi propia concepción de la ropa y la moda.

Abbiamo quasi una settimana audizione del Shopaholic Dieta, (leggere le notizie qui). A seguito di questo giornalista canadese che ha deciso di non comprare vestiti per un anno e passare raccontare attraverso i suoi disegni, con l'idea di desintoxicarse, promuovere la creatività e dare un nuovo valore ai capi di abbigliamento y a la moda en sí mismase ha creado una controversia en el mundo de la moda y además se ha hecho célebre la PlataformaThe Great American Apparel Dieta”.

Después de unos días de darle vueltas a la cabeza…. “¿Sería capaz?” Commentando pari e amici “¿Si tampoco podemos comprar ropa, ciò che resta?” o anche con la famiglia "Si può tagliare con voi un po 'on-line sarebbe sufficientedijo mi madre.

Voy a unirme – a mi manera – al proyecto de estar un tiempo sin comprar pero ya que no me atrevo a decir firmemente lo del año completo, Ho deciso di minima 200 giorni senza comprare vestiti.

La data di partenza è stata el 1 de septiembre de 2012 (ya sabéis, Settembre è il nuovo Gennaio) e secondo i miei calcoli periodo 200 giorni si concluderà il 19 Marzo 2013. Casi siete meses. La idea no es que ese día me lance como un loco a las tiendas, ma allora, Ho imparato ad apprezzare alcuni più vestiti e scoprire le mie esigenze per affrontare un nuovo periodo nel consumo di prodotti tessili.

Secondo la piattaforma americana, questo ha permesso l'acquisto di biancheria intima, zapatos y complementos. Nel mio caso, come ho a portata di mano le scarpe, Ho deciso di limitare anche questi elementi. Únicamente podré comprar ropa interior y ropa “técnica o específica (para hacer deportazione o si la necesito por algún motivo especial y concreto para el cuál sea necesaria una vestimenta concreta, costume, temperature, etc…) Ah! E stivali invernali giornaliere, l'anno scorso ho rotto la mia e non posso andare in giro in infradito!

Os cuento esta nueva Esperienza del Señor de las Gafas Amarillas come una forma di rassicurazione e ho deciso questa edizione, oltre ad essere del tutto tondo, perché in quel modo Mi costringe a vivere dove realmente essere dimostrate momenti decisivi forza di volontà, sconti, cambio di stagione, Maison Martin Margiela para H&M…

¿Qué pretendo conseguir con esto?: Gran parte delle notizie che la colpa della crisi e risparmio. Anche se non fa mai male per risparmiare, nel mio caso, Io non mi considero uno spreco, no è sia una questione economica, ma piuttosto psicologico. Voglio dimostrare a me stesso che sono in grado di evitare tutto il giorno e bisogno di più il pensiero me Mi rendo conto che è necessario e che avrei dovuto imparare a sfruttare. Pretendo asimismo incentivar mis recursos reciclando la ropa o buscándole nuevas combinaciones. Pero no combinaré para escurrir el bulto (“La gente nemmeno quanto ripetere” – citan las informaciones deThe Great American Apparel Dieta” con una riflessione che mi trovo molto frivolo) ma di sfruttare il mio talento e il mio stile.

Per altri punti di vista su questo argomento vi consiglio articoli interessanti come Cameron (Il Diavolo veste Zara) donde parafraseo un párrafo genial… “Cosa vuoi che dica, Queste regole sono un rullo. Nessun acquisto d'impulso, senza di che andare d'accordo senza dimostrare in ritardo perché si vede la strada attraverso la scatola, senza quella gonna è vicinissimo voi, ma per il quale si promettono te perdere un paio di chili di essere divino (e sai che non sarà mai), ¿dónde está la gracia?” . Anche se lei vede poco bisogno se non una malattia, a mi me da pie a comprender y a proponerme muchas cosasTambién me ha gustado la Patata operazione Anita armadio fritto Cameron raccomanda che nel suo articolo.